background

Storia


SALVATORE MATARRESE S.P.A.: LA VOCAZIONE DEL COSTRUIRE.

SALVATORE MATARRESE nasce ad Andria il 24.4.1908. Rimasto orfano di padre a soli 10 anni per aiutare il sostentamento della famiglia inizia a lavorare nei cantieri edili prima come apprendista scalpellino e quindi ben presto capo squadra. L’attività lavorativa non gli consentì di completare gli studi portati comunque avanti con grande impegno in corsi serali per lavoratori. Malgrado la giovane età viene apprezzato per il senso della responsabilità e della concretezza, per l’umiltà e la forte propensione all’apprendimento, all’insaziabile curiosità per il nuovo.

I difficili tempi della crisi economica mondiale lo spingono a lasciare la sua Andria per cercare lavoro in Italia e all’estero, come capo squadra di operai in Germania, Abissinia ed Egitto, dove partecipa alla costruzione della grande diga di Assuan, distinguendosi per una non comune capacità organizzativa. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, si arruola come volontario combattendo sul fronte greco.

Nel primo dopoguerra, dopo aver presieduto la cooperativa SACMA e realizzato numerose opere nella sua città natia, fonda nel 1948, a suo nome, l’impresa di costruzioni che, trent’anni dopo, diventerà la Salvatore Matarrese S.p.A.. Sotto la sua conduzione l’impresa cresce rapidamente distinguendosi per l’efficacia della sua organizzazione, per l’utilizzo di mezzi e tecnologie d’avanguardia nella costruzione di quartieri di edilizia residenziale e popolare e per opere di grande ingegno tecnico come i primi due ponti a struttura mista acciaio e calcestruzzo della città di Bari negli anni ’70. Poco prima della sua scomparsa, nel 1977, viene insignito dal Presidente della Repubblica della onorificenza di Cavaliere del Lavoro.Insieme alle grandi opere edili, lascia il ricordo di un uomo fiero e cordiale, di grande disponibilità e attenzione verso gli altri e in special modo verso i suoi operai, fedeli collaboratori e instancabili compagni di viaggio in una vita dedicata al lavoro. In sua memoria il Comune di Bari nel 1980 gli ha dedicato una importante strada cittadina nel quartiere Poggiofranco.

LA SALVATORE MATARRESE IERI: UN’IMPRESA CRESCIUTA CON IL SUO TERRITORIO

Nel 1948 Salvatore Matarrese, forte di una lunga

esperienza di lavoro maturata all’estero, fonda l’omonima impresa di costruzioni. Sono gli anni difficili del dopoguerra, nei quali trovano spazio l’iniziativa, la tenacia e la capacità organizzativa del fondatore che, con grande fede nelle proprie idee, dà il via ai primi cantieri. Che distinguono per organizzazione efficiente, mezzi d’opera e maestranze unite dal carisma del fondatore che segue personalmente i lavori. Le innovazioni apportate ai sistemi costruttivi e realizzativi, maturate nella lunga esperienza lavorativa portano i primi successi e l’impresa assume un ruolo di riferimento per la ricostruzione postbellica in Puglia. Sono, infatti, dell’impresa Salvatore Matarrese le più importanti opere pubbliche e di edilizia realizzate prima nel capoluogo e successivamente in tutta la Regione. Queste, segneranno l’avvio di una costante presenza e progressiva crescita dell’impresa di costruzioni, che si concretizzerà con la realizzazione di edifici, chiese, scuole, strade, ponti, acquedotti ed infrastrutture di particolare interesse per la crescita sociale, culturale ed economica della Regione Puglia. Contestualmente al crescere dell’attività delle costruzioni, con il progressivo inserimento dei figli (Michele, Vincenzo, Antonio e Amato), si avvia il processo di diversificazione produttiva

nei settori dei calcestruzzi e dei conglomerati bituminosi, della meccanica, dell’ambiente e dell’immobiliare con la creazione di nuove società che, in seguito, faranno parte del Gruppo Industriale Matarrese.

Nel 1977, alla scomparsa del fondatore, le aziende passano sotto la guida dei figli che, garantendo la necessaria continuità, ne favoriscono un progressivo e costante sviluppo in ambito nazionale, progressivamente affiancati dalla terza generazione. Con la terza generazione, l’impresa ha consolidato la presenza sul territorio nazionale con la costruzione di importanti opere infrastrutturali ed ha avviato iniziative all’estero nei paesi del Nord Africa e Sud Est Europeo. L’Impresa ed il Gruppo continuano nella progressiva crescita e nel consolidamento patrimoniale ed economico nel segno della continuità e di una sempre più determinante presenza della terza generazione.

LA SALVATORE MATARRESE OGGI: LA FORZA DELLA CONTINUITÀ.

L’impresa di costruzioni Salvatore Matarrese S.p.A. è oggi una delle più rilevanti realtà imprenditoriali del Mezzogiorno nel settore delle costruzioni. La società ha realizzato e realizza grandi opere infrastrutturali e di edilizia pubblica e privata, ed è attiva anche nell’ambito del restauro e ristrutturazione di edifici monumentali.

Fedele ai valori ereditati dal fondatore e trasmessi negli anni a tutti i livelli dell’organizzazione, la Salvatore Matarrese S.p.A. si distingue per le sue capacità tecnico-organizzative e per le sue potenzialità in termini di uomini, mezzi e tecnologie che le consentono, in ogni caso, di far fede alla propria mission “realizzare opere che sappiano interpretare e soddisfare al meglio le esigenze dei clienti e garantire alti standard di qualità, durata e sicurezza”. Forte della propria organizzazione e delle sinergie attivate con tutte le aziende controllate dal Gruppo, l’impresa è in grado di gestire direttamente ed integralmente, dall’ideazione alla realizzazione, lo sviluppo realizzativo di progetti di qualsivoglia complessità tecnico/finanziaria, garantendo elevati standard qualitativi nella loro accezione più ampia (rispetto della tempistica, qualità/funzionalità dell’opera, rigorosa osservanza delle normative ambientali e di sicurezza sul lavoro). Questo, anche grazie alle qualità umane e professionali di chi opera in azienda.

Un gruppo compatto che fa perno su di un nucleo di collaboratori, altamente specializzati, il cui nome è spesso legato alla Salvatore Matarrese S.p.A. da più generazioni. Massima attenzione, inoltre, è dedicata alla selezione del nuovo personale e al trasferimento di know-how, sia al fine di preservare il patrimonio di esperienze dell’impresa e la condivisione dei valori fondamentali per il miglioramento e la crescita dell’organizzazione, sia per consentire il costante aggiornamento delle tecniche e delle metodologie di lavoro. aspetti di vitale importanza per garantire il futuro dell’azienda nel rispetto della tradizione e delle conoscenze tramandate in oltre 60 anni di attività nelle costruzioni.

хорошие суши в харьковесрочно нужны деньги в долг под проценты